GARA PROMOZIONALE 26 NOVEMBRE 2017 a BARBARANO VICENTINO (VI)

L’Associazione Sportiva Dilettantistica ORIENTEERING BARBARANO organizza una gara promozionale di corsa di orientamento.

PROGRAMMA:

RITROVO: alle ore 9.00 a Barbarano Vicentino (VI) in Piazzetta dei Canonici (dietro la Chiesa)

FORMULA:        gara individuale con percorso a sequenza libera

CARTA DI GARA: Barbarano vicentino e dintorni – scala 1:7.500 – equidistanza 5 m, a colori     secondo le norme IOF- CO 708

PARTENZA:      alle ore 10.00, in massa

PUNZONATURA: manuale con cartellino

PREMIAZIONI:  alle ore 12.00 presso il ritrovo ai primi classificati                   .

CATEGORIE:

RAGAZZI/E                                     M/F 11-12 anni – M/F 13-14 anni –

JUNIOR maschile/femminile        da 15 a 18 anni

SENIOR/ maschi/femmine            da 19 in su

FAMIGLIE                                       (genitore+figlio fino a 10 anni)

ISCRIZIONI: via mail a padovaniannalisa@gmail.com o il giorno stesso dalle ore 9 c/o ritrovo.

QUOTE: € 3,00 a concorrente € 1,50 ogni cartina aggiuntiva

Con l’iscrizione, i partecipanti dichiarano sotto la propria responsabilità di essere idonei alla pratica dell’attività sportiva oggetto della manifestazione.

 INFORMAZIONI: padovaniannalisa@gmail.com

La società organizzatrice, pur avendo cura del buon esito della manifestazione, declina ogni e qualsiasi responsabilità per incidenti o danni che dovessero verificarsi a persone o a cose prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione.

UNA GIORNATA IN COLLINA TRA SENTIERI E LANTERNE!

Per chi vuole provare l’orienteering: Il percorso “FAMIGLIE”!

Si può provare il piacere di fare un’escursione, con carta e bussola,    a caccia delle lanterne lungo un semplice percorso. E’ il primo passo

che tutti gli agonisti hanno effettuato prima di innamorarsi di questo

affascinante sport. La partecipazione è libera, singolarmente o in gruppo.

L’iscrizione si riceve sul luogo del ritrovo fino alle ore 9.30.

ARCES RIPARTE CON LA NUOVA STAGIONE 2017-2018

Con il corso di badminton è ripartita ieri l’attività sportiva della stagione 2017/2018.

Numerosi i giovani che affollavano la palestra di Orgiano sotto l’esperta guida di Antonella Cosaro, pronti per rinnovare i successi del 2017, che li ha visti primeggiare a livello regionale.

 

 

 

 

A breve ripartiranno anche gli altri corsi: danza, yoga, pilates, zumba, ginnastica per adulti, hip hop, atletica, tennis, minibasket e orienteering.

 

 

 

L’orienteering in particolare si è completamente rinnovato in vista della nuova stagione sportiva, rivedendo l’organizzazione interna e creando i presupposti per ripartire su nuove basi, in modo particolare per quanto riguarda l’attività giovanile.  Attenzione quindi ai giovani, ma con un occhio di riguardo anche per gli orientisti storici della società, i quali avranno un programma specifico di attività agonistica a loro dedicato.

Dopo un anno di pausa ripartirà anche il Beric-O Tour, lo storico circuito di gare promozionali dell’Area Berica giunto alla settima edizione, con cinque gare su cartine rinnovate che daranno lustro al nostro territorio.

Lunedì 4 dicembre alle 18.30 presso la palestra di Pilastro è inoltre prevista l’ASSEMBLEA SOCIALE  ARCES. Nell’occasione verrà approvato il bilancio e verranno presentate le linee programmatiche dell’attività della nuova stagione sportiva.

Alle 19.30 è prevista la gara sociale sulla mappa di Pilastro.

Alle 20.30 la serata si concluderà con la pizza sociale, aperta a soci e simpatizzanti.

Lanterne e bigoli all’arna a Mossano 2017

Si è svolta oggi tra i meravigliosi vigneti di Mossano, coronata da una splendida giornata di sole, la 17^ tappa del tour Vicentino che ha visto sfidarsi orientisti esperti  sugli ardui percorsi messi a punto da Rudi Frison, ma anche numerose famiglie che hanno voluto passare una domenica alternativa in compagnia di mappa e bussola.

Diamo ora una veloce occhiata alle classifiche, partendo dal percorso bianco  dove vince a soli 7 anni  il piccolo Vicariotto Mattia,  che distacca a più 6 minuti, Marta e Massimo Piazza,  secondo posto; al terzo posto invece troviamo la famiglia di Tomba Giacomo.     E’ il più gettonato della giornata:  il percorso Giallo nel quale si danno battaglia più di 30 atleti,  tra i quali spicca il primo posto di Davide Danieli; a poco più di un minuto di distanza troviamo Cavagnis Sebastiano Akira, seguito da Dario Miotello al terzo posto; un giovane terzetto che fa mangiare la polvere a molti orientisti  più esperti. Tra le donne troviamo al primo posto Sara Cecchetto, seguita da Chiara Rossetto e Laura dal Sasso.Passiamo ora al percorso Rosso: vince Piazzo Mario,  la seconda posizione è di Pozzan Danilo, seguito ad un solo secondo di distanza da Scalchi Roberto. Tra le donne troviamo al terzo posto Barbara De Santis, seconda Lory Meri Savorniano. Conquista il primo posto Lerose Stefania.

Il  percorso Nero con una lunghezza effettiva di quasi 5 km ha visto  sfidarsi l’elite orientistica vicentina e non solo. Vince questa faticosa sfida Daniele Martignago, secondo posto  Davide Gazzetto seguito da Pierantonio Pretto. Katiuscia Sibiglia vince la categoria femminile, seconda Chiara Magni e terza Patrizia Bordin.

Per conoscere  le altre posizioni sono disponibili le classifiche definitive al seguente link, insieme agli  split times per coloro che volessere valutare tecnicamente la prestazione e visionare tutti i percorsi della giornata: bianco, giallo, rosso e nero.

Arces OK vi ringrazia per la partecipazione a questa penultima tappa del tour vicentino sui verdeggianti colli di Mossano. Ringraziamo inoltre la Pro Loco che ci ha fornito i premi e dato la possibilità di usufruire delle loro strutture, per la segreteria e le premiazioni.

Infine, come ha annunciato Giorgio Vaccarelli, presidente della Pro Loco di Mossano,  l’anno prossimo ci rivedremo, magari con una nuova mappa per nuove sfide!

 

17 tappa tour vicentino 2017 Mossano

Dopo la lunga pausa estiva torniamo alla grande con il Tour Vicentino sui nostri magnifici Colli Berici!

Si svolgerà infatti domenica 8 ottobre la 17^ e penultima tappa del circuito promozionale più famoso della provincia nelle splendide colline di Mossano, tra vigneti e ulivi, passando per l’ antica valle dei mulini per poi rilassarci alla festa paesana “Mossano Sapori d’ Autunno”  dove si potranno gustare piatti tipici della zona.

Sarà anche una ghiotta occasione per gli atleti agonisti che avranno la possibilità di guadagnare punti o consolidare la loro posizione in vista del gran finale!

Ma passiamo alle cose serie…

  • 9.00 Ritrovo presso le Scuole Elementari di Mossano
  • 10.00 – 11.30 partenza (punching start)
  • 12.30 Premiazioni, verranno premiati i primi 3 classificati e la prima donna per ogni percorso.

La gara è di tipo sequenza obbligata, su una cartina di centro storico con tratti boschivi-collinari. Ci saranno 4 percorsi di diversa lunghezza e difficoltà curati dal nostro tracciatore Rudi Frison:

  • BIANCO (Ludico – motorio) : Lunghezza 1,7km – dislivello 50m
  • GIALLO: Lunghezza 2,4km – dislivello 110m
  • ROSSO: Lunghezza 3,9km – dislivello140m
  • NERO: Lunghezza 4,3km – dislivello 160m

Vicino al ritrovo della gara si trova lo stand gastronomico della manifestazione Mossano Sapori d’ Autunno, maggiori informazioni al seguente link.

Vi aspettiamo numerosi!

 

 

Francesca Guarato vicecampionessa italiana long distance

Francesca Guarato, portacolori dell’Arces Ok ha conquistato domenica una fantastica medaglia d’argento ai Campionati Italiani Long Distance svoltisi nella Foresta del Cansiglio. Con la qualità tecnica che la contraddistingue e con la caparbietà che la caratterizza, Francesca è riuscita salire sul secondo gradino del podio della categoria W 55, cedendo soltanto alla varesina Daniela Putzu e sopravanzando un’agguerrita schiera di avversarie provenienti da tutte le parti d’Italia.

Con un brillante avvio e con un ritmo sostenuto, su di un terreno ricco di rocce e depressioni che metteva a dura prova le capacità di resistenza dei concorrenti, l’atleta vicentina riusciva a raggiungere  via via le avversarie che la precedevano. Un leggera incertezza e un errore tecnico, le faceva poi perdere terreno, con il ricongiungimento fra quattro avversarie, fra cui la vincitrice Daniela Putzu. La performance finale permetteva poi a Francesca di liberarsi dalle avversarie, tranne che della varesina, che resisteva fino alla fine al ritmo indiavolato di Francesca Guarato, a cui non restava che la medaglia d’argento.

Soddisfazione però nella squadra vicentina, che portava a casa questo splendido risultato, frutto di impegno e caparbietà, caratteristiche che contraddistinguono tutti gli orientisti berici ed in particolare gli atleti dell’Arces OK.

Ora tutti pronti per i prossimi impegni agonistici, a partire dai Campionati Regionali a staffetta di domenica prossima in Val di Primiero.

 

Orienteering Klubb