Lanterne e bigoli all’arna a Mossano 2017

Si è svolta oggi tra i meravigliosi vigneti di Mossano, coronata da una splendida giornata di sole, la 17^ tappa del tour Vicentino che ha visto sfidarsi orientisti esperti  sugli ardui percorsi messi a punto da Rudi Frison, ma anche numerose famiglie che hanno voluto passare una domenica alternativa in compagnia di mappa e bussola.

Diamo ora una veloce occhiata alle classifiche, partendo dal percorso bianco  dove vince a soli 7 anni  il piccolo Vicariotto Mattia,  che distacca a più 6 minuti, Marta e Massimo Piazza,  secondo posto; al terzo posto invece troviamo la famiglia di Tomba Giacomo.     E’ il più gettonato della giornata:  il percorso Giallo nel quale si danno battaglia più di 30 atleti,  tra i quali spicca il primo posto di Davide Danieli; a poco più di un minuto di distanza troviamo Cavagnis Sebastiano Akira, seguito da Dario Miotello al terzo posto; un giovane terzetto che fa mangiare la polvere a molti orientisti  più esperti. Tra le donne troviamo al primo posto Sara Cecchetto, seguita da Chiara Rossetto e Laura dal Sasso.Passiamo ora al percorso Rosso: vince Piazzo Mario,  la seconda posizione è di Pozzan Danilo, seguito ad un solo secondo di distanza da Scalchi Roberto. Tra le donne troviamo al terzo posto Barbara De Santis, seconda Lory Meri Savorniano. Conquista il primo posto Lerose Stefania.

Il  percorso Nero con una lunghezza effettiva di quasi 5 km ha visto  sfidarsi l’elite orientistica vicentina e non solo. Vince questa faticosa sfida Daniele Martignago, secondo posto  Davide Gazzetto seguito da Pierantonio Pretto. Katiuscia Sibiglia vince la categoria femminile, seconda Chiara Magni e terza Patrizia Bordin.

Per conoscere  le altre posizioni sono disponibili le classifiche definitive al seguente link, insieme agli  split times per coloro che volessere valutare tecnicamente la prestazione e visionare tutti i percorsi della giornata: bianco, giallo, rosso e nero.

Arces OK vi ringrazia per la partecipazione a questa penultima tappa del tour vicentino sui verdeggianti colli di Mossano. Ringraziamo inoltre la Pro Loco che ci ha fornito i premi e dato la possibilità di usufruire delle loro strutture, per la segreteria e le premiazioni.

Infine, come ha annunciato Giorgio Vaccarelli, presidente della Pro Loco di Mossano,  l’anno prossimo ci rivedremo, magari con una nuova mappa per nuove sfide!

 

Orienteering Time TV


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *